Il Forum di www.autocrossitalia.it Opinioni, consigli tecnici e mercatino

certificazione regolarità proto

  • Posts
  • OFFLINE
    allegio
    Post: 6
    Registered in: 4/2/2018
    Location: MODENA
    Age: 26
    Junior User
    00 4/6/2018 2:41 PM
    salve, chiedo scusa se sarà un argomento già trattato ma non ho trovato risposte definitive.
    dopo aver letto attentamente tutto il regolamento uisp non sono riuscito a trovare alcuna indicazione di chi e quando può certificare la regolarità di un prototipo costruito da zero, quindi senza libretto o documenti vari.
    ovviamente tutto ciò rispettando i pesi e ingombri specificati per la categoria interessata
    grazie a tutti
  • OFFLINE
    asamanana
    Post: 908
    Registered in: 2/12/2010
    Location: FERRARA
    Age: 60
    Amministratore
    Gold User
    00 4/7/2018 11:55 AM
    Ciao ,potrebbe sembrare complicato ,ma in realtà non lo è ,la categoria proto si divide in varie classi ,in base alla classe che vuoi partecipare ,devi costruire il proto ,conforme al regolamento dell'ente che vuoi partecipare ,esempio se decidi di fare un proto 2 0 4 ruote motrici ,troverai nel regolamento specifico ,le caratteristiche costruttive che dovrai rispettare ,sia per le misure di ingombro massimo ,pesi e motori e cosa piu' importante ,la gabbia di sicurezza ,che deve essere conforme ai disegni che trovi sempre sui regolamenti ,cosi come la sezione dei tubi ed il loro tipo ,fatto ciò ,basterà alla prima prova in pista chiedere se è prevista la presenza di un commissario ,e prenotando il passaporto in bianco che verrà compilato dal commissario ,questo se decidi di farti un proto e correre con la UISP ,se invece decidi di correre con ACI SPORT ,cambia molto il discorso passaporto
  • OFFLINE
    allegio
    Post: 6
    Registered in: 4/2/2018
    Location: MODENA
    Age: 26
    Junior User
    00 4/8/2018 10:35 AM
    grazie mille! per avere il passaporto aci sport invece la procedura è quella dell'allegato j? se si ho già capito perché si complica
    comunque a me interessa la categoria d2 o d4 con motore automobilistico, le altre vanno un po fuori budget
  • OFFLINE
    asamanana
    Post: 908
    Registered in: 2/12/2010
    Location: FERRARA
    Age: 60
    Amministratore
    Gold User
    00 4/8/2018 12:43 PM
    Se devi ancora cominciare la costruzione del proto ,ti consiglio ,se non hai molte conoscenze costruttive ,di guardare un proto usato ,nella categoria che ti interessa ci sono parecchi proto in giro usati e fatti bene , altrimenti se volessi cominciare con un kartcross ,categoria emergente ,anche li si trovano mezzi competitivi e molto divertenti ,ti dico questo solo perché il livello dei proto è cresciuto molto ,non sono piu' dei tubi saldati con un motore ,dietro, se vuoi che vadano ,c'è bisogno di un progetto e di cognizioni costruttive ,altrimenti rischi di sprecare tempo e denaro , fammi sapere cosa stai facendo ,se posso ti aiuto
  • OFFLINE
    allegio
    Post: 6
    Registered in: 4/2/2018
    Location: MODENA
    Age: 26
    Junior User
    00 4/8/2018 1:18 PM
    per divertimento mio ho costruito un telaio non regolamentare con alfa boxer 1.6 ad iniezione montato centralmente, come condizioni conosco le basi, ovviamente mi sto guardando intorno per capire la "concorrenza"
    quello che ho costruito va bene ed è divertente allora sto coinvolgendo dei compagni di corso per fare qualcosa di più serio
    grazie mille dell'aiuto
  • OFFLINE
    asamanana
    Post: 908
    Registered in: 2/12/2010
    Location: FERRARA
    Age: 60
    Amministratore
    Gold User
    00 4/8/2018 1:41 PM
    Bene ,se non ho capito male ,siete studenti ed è giusto che vi facciate le vostre esperienze ,ma per divertirsi è una cosa ,per correre è un'altra ,il motore automobilistico nella classe D2 oramai è un pò obsoleto ,per raggiungere un buon livello competitivo ,bisogna investire molto ,e comunque sei sempre indietro rispetto un motore da moto ,sia come peso che come prestazioni ,il mio consiglio è quello di puntare su di un motore da moto già performante da originale ,comunque buon lavoro
  • OFFLINE
    allegio
    Post: 6
    Registered in: 4/2/2018
    Location: MODENA
    Age: 26
    Junior User
    00 4/8/2018 2:20 PM
    sisi, studiamo ing.meccanica ma a che livelli di potenza rimangono i prototipi di classe d?
    sul regolamento non è specificato il carburante, è libero?
  • OFFLINE
    asamanana
    Post: 908
    Registered in: 2/12/2010
    Location: FERRARA
    Age: 60
    Amministratore
    Gold User
    00 4/9/2018 12:14 PM
    Per quanto riguarda le potenze di classe D2 chi monta motori da moto 1000 ,la maggioranza GSX-R ,dipende dalla preparazione ,comunque un motore originale k8 sviluppa circa 175 all'albero ,e alle ruote si riduce sui 150 cv,il mio k2 preparazione completa yoschimura ,dava sul banco 186 alla ruota della moto e c.a 160 alle ruote del proto ,poi se monti il 1300 preparato passi tranquillamente i 200 cv ,per dare ad un motore 1600 da auto 200 cv devi spendere un botto di motore e di cambio ravvicinato ,altrimenti non vai proprio ,ma già con un motore da moto originale ,montato e parti è già molto competitivo ,anche perché subentra il fattore pilota ,che in questo sport conta ancora molto ,il proto bisogna guidarlo ,ti devi sentire un tuttuno con il mezzo ,personalmente con il mio D2 mi sono tolto delle belle soddisfazioni in mezzo a proto più blasonati .
    Per quanto riguarda le benzine ,non siamo a livelli di usare benzine particolari ,se usi la IP plus 100 ottani e mappi il motore con questa benzina è più che sufficiente
  • OFFLINE
    TerraNelSangue
    Post: 1,784
    Registered in: 12/29/2011
    Location: VITTORIO VENETO
    Age: 40
    Amministratore
    Gold User
    00 4/9/2018 12:38 PM
    Ciao, mi permetto di fare un commento che va più in là.
    L'ente di promozione sportiva col quale stai pensando di correre è per l'appunto "di promozione" per tutti. Sono altresì manifestazioni che non rientrano nell'agonismo e che devono dare a chiunque l'opportunità di provare.
    Per varie motivazioni ci sono piloti che hanno mezzi da competizione che corrono queste gare, ripeto, ognuno per la sua motivazione, ma fra tutti, quello che più avrebbe, anzi HA senso essere il concorrente "tipo" sei davvero tu!
    Con la voglia, senza i soldi, coi mezzi autocostruiti e provenienti da campi di recupero, rivisti e pensati grazie al percorso formativo che stai facendo.
    Quindi, ti prego, monta il motore 1600 automobilistico e di a chi corre con 200cv che forse deve rivedere la sua ... capacità di star davanti [SM=g7566]

    Non possiamo permetterci di perdere di vista gli obiettivi base. Almeno questo.

    Buon lavoro ragazzi e complimenti per la scelta della disciplina sportiva [SM=g7562]
  • OFFLINE
    allegio
    Post: 6
    Registered in: 4/2/2018
    Location: MODENA
    Age: 26
    Junior User
    00 4/9/2018 7:24 PM
    proprio senza soldi no haha, però speravo potesse essere un bel banco di prova per fare qualcosa di serio con un obbiettivo
    in ogni caso andrò prima a vedere competizioni per convincere un paio di amici poi spero proprio di portare avanti qualcosa di interessante
  • OFFLINE
    TerraNelSangue
    Post: 1,784
    Registered in: 12/29/2011
    Location: VITTORIO VENETO
    Age: 40
    Amministratore
    Gold User
    00 4/9/2018 11:30 PM
    Buon per te allora [SM=g7566]