Previous page | 1 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Problema ammortizzatori nuovi

Last Update: 4/17/2020 3:35 PM
4/16/2020 9:26 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 44
Registered in: 3/11/2019
Location: LECCE
Age: 26
Junior User
Problema ammortizzatori nuovi
Ciao a tutti ho un bel problema e vorrei tanto un vostro consiglio. Ho comprato due ammortizzatori nuovi per il mio proto autocostruito ma non essendo omologato e non dovendo fare gare, per questioni economiche, ho comprato due Monroe 46002, che sono gli ammortizzatori della Renault 21 Nevada. Penso che in origine quell’auto monti ammortizzatore e molla separati sul ponte posteriore, mentre i miei hanno ammortizzatore e molla in un unico corpo, come quelli delle moto per capirci. Ho visto in internet che qualcuno gli usava sul posteriore dei kartcross così mi sono convinto e alla cifra di 50 euro cadauno gli ho comprati nuovi.
Preciso che il mio prototipo pesa più di un kartcross, e gli ho comprati perché volevo due ammortizzatori più grossi e rigidi ( rispetto a quelli che avevo prima di derivazione scooter/moto) da montare sull’anteriore.
Gli ho montati oggi ma quando ho schiacciato l’auto per testare la durezza l’auto è rimasta giù 🤨 se la alzo manualmente distendendoli l’auto rimane alta, ma non appena la schiaccio giù ci rimane e non risale come dovrebbe invece fare normalmente. Come se avessi montato praticamente due ammortizzatori senza le molle. Come è mai possibile?
4/16/2020 9:53 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,372
Registered in: 5/12/2008
Location: ALBANO LAZIALE
Age: 40
Amministratore
Gold User
Ciao, riesci a mettere tre foto? Una con ammortizzatori smontati una con il proto schiacciato a terra e una con tutto esteso? Ci aiuteresti a capire meglio la situazione perché è molto strano quello che succede. Hai usato gli stessi punti di attacco che avevi con quelli di prima?

____________

CONSOLI ALDO
4/16/2020 10:03 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 880
Registered in: 2/12/2010
Location: FERRARA
Age: 59
Amministratore
Gold User
Ciao, innanzi tutto fammi capire una cosa, se sono da Renault nevada, montati al posteriore, con molla coassiale, la molla se è quella del nevada, mi sembra strano che sia tenera, per un proto che sicuramente pesa meno, comunque i Monroe dovrebbero essere a doppio effetto, da come dici sembrano molto teneri, con poca spinta della molla, mi viene difficile credere che siano per quell'auto che dici, oppure hanno un problema, se poi dici che montavi prima quelli da scooter, che sono tarati per un peso con il passeggero per circa150-180 kg
4/16/2020 10:44 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 44
Registered in: 3/11/2019
Location: LECCE
Age: 26
Junior User
Grazie per le pronte risposte! Infatti a me sembra stranissimo!
Allora gli ammortizzatori secondo internet e secondo autodoc sono per Renault 21 Nevada che è tipo un vecchio sw e nell’auto erano montati al ponte posteriore.
Le foto sarei in grado di metterle ma non prima di domani pome, perché il prototipo non è a casa mia. Prima avevo montato ammortizzatori gemellati per parte di sh 300 con molle modificate. Avevano il comportamento di ammortizzatori scarichi perché sicuro erano troppo teneri e nelle carrarecce sterrate ballavano la tarantella, ma da fermo se schiacciavo con il piede il paraurti arrivavano a fine corsa ma poi facevano risalire il prototipo quasi a molla; erano ammortizzatori che presi singolarmente riuscivo a schiacciare solo col mio peso. Questi invece da smontati se provo a schiacciarli con tutta la forza nada non si schiacciano di mezzomillimetro come se la molla fosse durissima. Ma quando gli ho montati mi hanno fatto il difetto che ho detto prima.
Schiaccio il proto anteriormente fino a fine corsa degli ammortizzatori quasi e non risalgono di una virgola, mi rimane il proto schiacciato a 5 centimetri da terra.
[Edited by Gianlucasat 4/16/2020 10:54 PM]
4/16/2020 10:49 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 44
Registered in: 3/11/2019
Location: LECCE
Age: 26
Junior User
www.google.com/search?q=monroe+46002&rlz=1CDGOYI_enIT791IT791&hl=it&biw=375&bih=638&tbm=isch&prmd=msivn&sxsrf=ALeKk02GC73NlptS_Z9EhUm13_p3c1RXkg:1587069928870&source=lnms&sa=X&ved=0ahUKEwjhq96a6O3oAhU_wsQBHey3BOkQ_AUIEygD#imgrc=npJjWZ...

Gli ammortizzatori sono questi.
La cosa che pensavo io è che magari essendo nuovi, l’ammortizzatore ha troppo freno in estensione e quindi la molla non risale, ma mi sembra strano. Perché dal difetto che fa mi sembra che ad essere difettoso sia la molla. Perché se fosse scarico l’ammortizzatore ma la molla buona l auto rimarrebbe su e ondeggerebbe uguale identico a quando hai gli ammo scarichi. Invece sembra che la molla sia troppo tenera e non lo fa risalire, ma se fosse così dovrei riuscire a comprimerlo a mano anche come facevo con quelli da scooter, ma è impossibile comprimerli manualmente, c’ho messo tutta la mia forza ma non si sono abbassati di mezzo centimetro.
Preciso che la molla è lunga una 30ina di centimetri, diametro sugli 8 e spessore molla circa 8/9 mm quindi neanche tanto piccola o tanto snella. Diametro interasse fori ammortizzatore 46 cm.
[Edited by Gianlucasat 4/16/2020 10:52 PM]
4/16/2020 10:56 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 44
Registered in: 3/11/2019
Location: LECCE
Age: 26
Junior User
Questa è una foto che già avevo nel cell
4/17/2020 8:55 AM
 
Quote
OFFLINE
Post: 84
Registered in: 3/6/2019
Location: GRIGNASCO
Age: 42
Junior User
Ciao.
E se fosse un problema di come lavorano montati coassialmente?
Sarebbe bello capire come erano i punti di attacco originali sul ponte della macchina, visto che a quanto dici montava ammortizzatore e molle separate come molte auto.
Faccio un esempio che va preso con le molle, visto che non conosco la renault 21. Se per caso il ponte fosse stato realizzato con la sede delle molle molto arretrata, e gli attacchi degli ammortizzatori più avanzati verso il fulcro e magari inclinati, potrebbe forse (ripeto forse) spiegarsi il comportamento. Sull'auto la molla avrebbe molta più leva per "tirare" l'ammortizzatore, che essendo inclinato farebbe anche meno corsa.
Intendimi, è solo un'ipotesi perchè non conosco l'auto, ma potrebbe in teoria essere una spiegazione...
Ciao!

____________

AsU
"Fate molto male a ridere.
Al mio mulo non piace la gente che ride... ha subito l'impressione che si rida di lui..."
4/17/2020 10:15 AM
 
Quote
OFFLINE
Post: 44
Registered in: 3/11/2019
Location: LECCE
Age: 26
Junior User
Si ho capito cosa intendi asu, che l’ammortizzatore magari nell’auto è inclinato mentre la molla lavora dritta e quindi ha più forza? I molloni dei ponti posteriori lavorano tutti relativamente dritti. L’ammortizzatore nella renault ha l’attacco superiore al telaio e quello inferiore sul braccio posteriore ad incastro; il ponte posteriore è formato da due bracci tipo quelli Porsche, però più corti, che partono dalla fine delle porte posteriori e seguono parallelamente l’auto fino al centro ruota. L’ammortizzatore è inclinato solo verso dietro quindi.
Ora vado a riprovare, io ho pensato in caso ho stretto troppo i bulloni ma solo perché non so più cosa pensare 🙈
Poi ho notato che in molte auto del genere tolgono l’ammortizzatore originale e lo sostituiscono con uno di questi coassiali a molla, lasciando però inalterata la molla originale del ponte. Non è che anche se ha una molla questi ammortizzatori fungono solo per ammortizzatore quindi? Però avendo una bella molla mi sembra strano anche ciò.
4/17/2020 11:08 AM
 
Quote
OFFLINE
Post: 84
Registered in: 3/6/2019
Location: GRIGNASCO
Age: 42
Junior User
Re:

Gianlucasat, 17/04/2020 10:15:

Si ho capito cosa intendi asu, che l’ammortizzatore magari nell’auto è inclinato mentre la molla lavora dritta e quindi ha più forza?



Esatto, intendevo proprio quello.

Gianlucasat, 17/04/2020 10:15:

L’ammortizzatore è inclinato solo verso dietro quindi.



Che sia inclinato verso dietro o verso davanti per questo discorso c'entra poco, fa comunque sempre meno corsa rispetto al mollone che è praticamente dritto.

Gianlucasat, 17/04/2020 10:15:


Poi ho notato che in molte auto del genere tolgono l’ammortizzatore originale e lo sostituiscono con uno di questi coassiali a molla, lasciando però inalterata la molla originale del ponte. Non è che anche se ha una molla questi ammortizzatori fungono solo per ammortizzatore quindi? Però avendo una bella molla mi sembra strano anche ciò.



Ah, allora non avevo capito io. L'ammortizzatore che hai comperato sull'auto è utilizzato come "sostituzione" dell'originale ma la molla è solo una molla aggiuntiva per irrigidire... Se ho capito bene... Lasciando il mollone originale.
Effettivamente, a meno che la foto inganni, guardando le proporzioni con il resto mi sembra più esile come filo rispetto alle molle che vedo normalmente sulle auto, ma magari è un'impressione.
Puoi fare una prova: se hai un'auto comparabile alla renault 21 come peso, cioè un'auto qualsiasi che non sia un SUV o un fuoristrada, prova con un calibro a misurare il diametro del filo delle molle posteriore, e confrontalo con le tue.
Ciao






____________

AsU
"Fate molto male a ridere.
Al mio mulo non piace la gente che ride... ha subito l'impressione che si rida di lui..."
4/17/2020 11:35 AM
 
Quote
OFFLINE
Post: 44
Registered in: 3/11/2019
Location: LECCE
Age: 26
Junior User
È l’unica soluzione che a me viene in mente, ossia che anche se hanno la molla il loro compito è solo quello di un semplice ammortizzatore e questo spiegherebbe il loro comportamento.
Resta il fatto che non riesco a comprimerli a mano da smontati mentre quelli da scooter di prima si, significa che quelli vecchi erano più morbidi, ma nonostante ciò comunque quando schiacciavo l’auto la facevano ritornare su.
In pratica ho speso cento euro senza motivo 🤐
4/17/2020 12:27 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 84
Registered in: 3/6/2019
Location: GRIGNASCO
Age: 42
Junior User
Re:
Gianlucasat, 17/04/2020 11:35:


Resta il fatto che non riesco a comprimerli a mano da smontati mentre quelli da scooter di prima si, significa che quelli vecchi erano più morbidi, ma nonostante ciò comunque quando schiacciavo l’auto la facevano ritornare su.



Magari le molle erano più morbide ma era anche meno frenato l'ammortizzatore (infatti se non ricordo male avevi problemi di "rimbalzi").

Gianlucasat, 17/04/2020 11:35:


In pratica ho speso cento euro senza motivo 🤐



Penso che qui sia un problema comune 😪😁




____________

AsU
"Fate molto male a ridere.
Al mio mulo non piace la gente che ride... ha subito l'impressione che si rida di lui..."
4/17/2020 1:16 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,372
Registered in: 5/12/2008
Location: ALBANO LAZIALE
Age: 40
Amministratore
Gold User
Sono sicuro che il problema sia la molla ma ho Una domanda:
La foto che hai postato è con il telaio in posizione di marcia o tutto sollevato? Perché vedo che c'è poca corsa ancora in compressione. Da quello che un po' ho capito nelle sospensioni in generale che l'attacco ammortizzatore più li metti in modo che l'ammortizzatore lavora dritto più si indurisce al contrario più lo fai lavorare coricato più si ammorbidisce però cambia anche l'escursione totale dell'ammortizzatore che più lo corichi più la corsa della sospensione aumenta, l'altra differenza è più ti allontani dal fulcro della sospensione più si indurisce come l'effetto leva. Non so' se può essere utile ma sinceramente non riesco a mettere a fuoco la tua situazione .

____________

CONSOLI ALDO
4/17/2020 1:35 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 44
Registered in: 3/11/2019
Location: LECCE
Age: 26
Junior User
Metto le tre foto chieste ieri
4/17/2020 1:36 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 44
Registered in: 3/11/2019
Location: LECCE
Age: 26
Junior User
Le metto in post diversi perché non le carica insieme dal cell non so perché
Auto tutta alzata
4/17/2020 1:37 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 44
Registered in: 3/11/2019
Location: LECCE
Age: 26
Junior User
Auto tutta giù
4/17/2020 1:38 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 44
Registered in: 3/11/2019
Location: LECCE
Age: 26
Junior User
Qui una foto comparativa con l’ammortizzatore vecchio da scooter
4/17/2020 1:41 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 44
Registered in: 3/11/2019
Location: LECCE
Age: 26
Junior User
Signor Aldo la foto era con il telaio in posizione di marcia, l’ammortizzatore ha due posizioni una tutta in piedi quindi auto più alta è una con gli ammo anteriori un po’ più stesi e quindi auto un pochino più bassa. Ora sono nella posizione dritta quindi in teoria dovrebbero avere più spinta e farla salire prima.
Inoltre hanno un grosso tampone che copre quasi totalmente lo stelo dell’ammo quindi a vederli da fuori sembra abbiamo poca Corsa perché si vede poco stelo, quasi tutto coperto dal tampone. Hanno una corsa totale di una dieci/dodici centimetri.
A casa ho gli ammortizzatori posteriori che sono di un Opel Corsa b; ho misurato i vari diametri molla.
Ammortizzatore scooter diametro molla 6mm
ammortizzatori Monroe diametro molla 9mm
ammortizzatori Opel Corsa b diametro molla 12mm
Potrebbe essere l’ammortizzatore troppo frenato? E che quindi frena totalmente la spinta della molla? Magari fossero più scarichi funzionerebbero a dovere?
Se li smonto e provo a testare solo la molla?
[Edited by Gianlucasat 4/17/2020 1:47 PM]
4/17/2020 2:08 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,372
Registered in: 5/12/2008
Location: ALBANO LAZIALE
Age: 40
Amministratore
Gold User
Signor Aldo mi fai sentire vecchio, solo Aldo va benissimo, sicuramente la forza frenante del Monroe è troppa par la molla che ha, anche perché se hai detto che questo va in sostituzione all'originale e in più ha la molla originale in automatico la forza frenante è forte perché deve contenere molla originale più quella piccola, quindi proverei ad abbinare una molla più dura per vedere che effetto fa ma sicuramente migliora

____________

CONSOLI ALDO
4/17/2020 3:35 PM
 
Quote
OFFLINE
Post: 44
Registered in: 3/11/2019
Location: LECCE
Age: 26
Junior User
Il problema è che non so se sono apribili, sennò potrei provare ad aprirli e modificare il pistoncino interno allargando un poco i buchini
Comunque va bene grazie mille penso che abbiamo trovato la causa di tutto ciò.
[Edited by Gianlucasat 4/17/2020 3:35 PM]
Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin | Regolamento | Privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:23 AM. : Printable | Mobile - © 2000-2020 www.freeforumzone.com